Zuc PARTNER A 150

logo atom color small

logo cloud unifi

Filtraggio contenuti e sicurezza di rete in azienda

tempo-perso-social-network.png

Internet e'  uno strumento potentissimo e vitale ormai per tutte le aziende, tuttavia, uno scorretto utilizzo puo' portare gravi danni sia economici che legali.

 

Quante ore si sprecano ogni giorno in internet sul posto di lavoro?

 

E' una problematica che molti titolari di azienda oggi iniziano a percepire come importante.

Se teniamo in considerazione un corretto utilizzo di uno strumento aziendale quale puo' essere un semplice cacciavite o un'auto piuttosto che un telefonino non possiamo non tener conto dell'utilizzo improprio dell'infrastuttura informatica dell'azienda stessa.

Nel caso di internet non c'e' un consumo visibile delle risorse  se non un rallentamento di banda che e' difficile da quantificare ma sicuramente c'e' una dispersione di tempo in attivita' non produttive.

Social network, chat, siti proibiti, siti di intrattenimento multimediali sono ormai alla portata di tutti e per certi versi danno anche dipendenza "obbligando" le persone ad un utilizzo costante.

L'altra problematica presente e' strettamente legislativa, il D.Lgs 196/03 impone una corretta protezione del sistema informatico da intrusioni non autorizzate e contestualmente il rispetto della privacy dei dipendenti pertanto un titolare deve assicurarsi contro le intrusioni e non puo' controllare come viene utilizzato internet dal proprio dipendente.

 

Allora che fare?

Utilizzando dei sistemi di filtraggio dei contenuti e' possibile limitare notevolmente l'uso improprio di internet nel pieno rispetto della privacy perche' non andiamo a dire al dipendende che non puo' andare su un sito piuttosto che un altro ma limitiamo a monte la possibile distrazione evitando che questi ci possa andare.

 

Costa Implementare un Content Filter?

Esistono eccellenti soluzioni sia Open Source che commerciali ed in entrambi i casi ci sono dei costi da sostenere.

Fermo restando che gli Open Source sono diventati ormai veramente affidabili (come l'ottimo Endian Community) bisogna guardare con attenzione al tipo di supporto tecnico disponibile prima di intraprendere tale strada perche' la maggior parte delle volte tale supporto e' costituito da forum strettamente tecnici che potrebbe non essere sufficiente e rapido in caso di problematiche.

Per quanto riguarda quelli commerciali esistono soluzioni a partire da mille euro fino a decine di migliaia a seconda della complessita' della struttura informatica da gestire e la qualita' del prodotto.

In qualsiasi caso bisogna valutare con attenzione il costo di impianto e manutenzione senza mai sottovalutare i vantaggi economici evitando sprechi di ore lavorative che legali. Endian UTM e' una soluzione con un rapporto qualita' prezzo invidiabile ed in piu' e' un prodotto totalmente Italiano distribuito a livello mondiale.

 

Vogliamo ricordare che il titolare e' il diretto interessato in caso di una violazione via internet.

 

Facciamo un esempio veloce e pratico : un dipendente va su un sito pedopornografico da una postazione in ufficio e viene intercettato dalla Polizia Postale che sta' investigando su quel sito. La Polizia Postale nelle sue indagini rintraccia l'indirizzo IP da cui e' partita la richiesta visualizzando il log del sito pornografico ed andando a ritroso arriva alla porta dell'azienda.

 

Chi ne risponde ?

Consigliamo di contattare i vostri fornitori di servizi e cominciare a valutare strumenti di protezione piu' attivi che possano aiutarvi in questo senso. Ovviamente siamo a disposizione per analizzare la vostra rete e proporre le nostre soluzioni, quindi, non esistate a contattarci.